venerdì 4 gennaio 2013

Piccole pavlove ai ribes

E' una ricetta che desideravo provare da tempo. La meringa sembra facile ma non lo è perciò prima ho preferito leggere e documentarmi. Inutile, un'insegnante non può non credere nello studio e nella teoria. Sono arrivata a questo risultato, piacevole ma che può ulteriormente migliorare. Inoltre credo sia un dolce abbastanza economico. Riutilizza gli albumi delle uova e può essere completato in versione adatta ad ogni stagione. Buon lavoro.

MINI PAVLOVE AI RIBES

si parte dal peso degli albumi che si intendono utilizzare
pari peso di zucchero semolato finissimo
pari peso di zucchero a velo
200 ml di panna da montare
ribes

Montare gli albumi con il frullatore elettrico (aggiungere un pizzico di sale o un goccio di limone per aiutare questa operazione). Mescolare i due zuccheri e iniziare ad aggiungerli a cucchiaiate quando i bianchi hanno già cominciato a prendere consistenza. Ne deve risultare un composto sodo e lucido. Sistemare un foglio di carta forno su una teglia da forno e con l'aiuto di una sac à poche con la bocchetta a stella, formare dei nidi di meringa partendo dall'esterno del cerchio che si intende disegnare.


Cuocere in forno già caldo a 100° per un'ora o poco più.


Montare la panna ben fredda (non ho aggiunto zucchero in quanto la meringa ne contiene già una quantità notevole). Decorare la meringa con un ciuffo di panna e qualche chicco di ribes.




Ed eccola in versione notturno - suggestiva.


O da film dell'orrore, come preferite. 

2 commenti:

  1. Ciao Bianca piacere di conoscerti!

    RispondiElimina
  2. tu NON PUOI fare queste cose e anche farmele vedere...

    RispondiElimina