sabato 20 aprile 2013

Biscotto al peperoncino con crema inglese e lamponi

Un binomio interessante. In pasticceria e nella vita.


BISCOTTO AL PEPERONCINO CON CREMA INGLESE E LAMPONI




per 10 biscotti del diametro di 8 cm:
100 g burro
100 g farina
100 g zucchero a velo
2 uova
peperoncino

per la crema inglese:
450 ml latte
50 ml panna
3 tuorli grandi (60 g)
60 g zucchero
vanillina

lamponi

Portare il burro a temperatura ambiente poi lavorarlo a pomata (spalmabile). Aggiungere gli altri ingredienti  e con l'aiuto di un cucchiaio, formare sulla carta da forno dei cerchi di circa 10 cm di diametro. Spolverizzarvi sopra del peperoncino. Misura! Il piccante si deve appena intrassentire, deve lasciare il dubbio, la domanda circa l'ingrediente magico di questi biscotti. Forno a 180° per 3 minuti per lato. Una volta raffreddati, gli si può dare una forma regolare con un coppa pasta. 




In una casseruola mescolare panna e latte e aggiungere i tuorli già battuti (non montati) con lo zucchero e la vanillina, non appena il latte inizia a "fumare" Questa crema NON DEVE mai raggiungere il bolllore.
Portarla ad 80° di temperatura (nappatura del cucchiaio) continuando a mescolare. Raggiunta la giusta consistenza, immergere la casseruola in una terrina contenente acqua gelida e cubetti di ghiaccio. Continuare a mescolare fino a raffreddamento.

In un piattino disporre un biscotto , un mestolino di crema, alcuni lamponi. Se avete in casa qualche fogliolina di menta (cosa che io non avevo), potrebbe essere la benvenuta. 



Nessun commento:

Posta un commento