domenica 7 aprile 2013

Maccheroni strapazzati con asparagi e gamberetti

Asparagi freschi a un prezzo decoroso: non farseli scappare e anche se il tempo per andare a tavola è poco...un piatto lo si inventa.  Poi nel delirio di ottimizzare i tempi, ci si aggiunge anche il secondo facendo entrare le uova da strapazzare direttamente con la pasta, due gamberetti e via che si va!

MACCHERONI STRAPAZZATI CON ASPARAGI E GAMBERETTI




per 6 persone:
420 g maccheroni
2 tuorli
150 g gamberetti 
1 mazzo di asparagi
sale

Pulire i gamberetti e privarli dei gusci. Con uno stuzzicadenti togliere il filo nero dell'intestino e lavarli sotto acqua corrente. Scottarli per un minuto in acqua bollente leggermente salata. 
Togliere agli asparagi la parte più dura finale, lavarli in acqua corrente e cuocerli in acqua salata calcolando 10 minuti dall'ebollizione, devono rimanere croccanti. Scolarli e tagliarli a tocchetti obliqui. 
In una padella salta pasta scaldare in  3 cucchiai di olio evo,  i gamberetti e gli asparagi. Nel frattempo portare a cottura le penne poi saltarle con il condimento. Togliere la padella dal fuoco e unire i tuorli già battuti, muovendo il tutto in modo da creare l'effetto uova strapazzate. Servire. 

Nessun commento:

Posta un commento