venerdì 19 aprile 2013

Involtino di crudo su misticanza di stagione

Dipende dai vostri commensali e naturalmente dalle quantità che desiderate impiegare. Sono velocissimi, saporiti, possono aprire un pranzo, una cena o, considerando due involtini a testa, costituire il secondo o addirittura il piatto unico del vostro pasto.
Naturalmente a casa mia l'idea sarebbe bocciata ("Non c'è altro?") per cui vado con lo "stuzzichino".

INVOLTINO DI CRUDO SU MISTICANZA DI STAGIONE



dosi a persona:
una manciata di misticanza
olio evo
sale e pepe
1 fetta di prosciutto crudo
20 g di provolone piccante
aceto balsamico

Stendere la fetta di prosciutto e mettere al centro, affiancate, due striscioline di provolone piccante. Avvolgere la fetta e passarla sotto il grill caldo giusto il tempo che il formaggio inizi a sciogliersi.
Servire caldo su un letto di misticanza leggermente condita.
Sull'involtino far gocciolare garbatamente un po' di aceto balsamico.



2 commenti:

  1. Mmmhhhh, buoniiiii!!! Io voto per la versione "stuzzuchini"!!! Anzi, me li immagino come apertura della prima cena che organizzerò sotto il portico di casa mia, al tiepido di una sera di maggio...!!
    Grazie per lo spunto, cara Bianca!
    Maria Grazia

    RispondiElimina
  2. Che meraviglia la cena sotto il portico e che sia la prima di una bellissima estate!

    RispondiElimina