giovedì 18 luglio 2013

Macedonia di pesche al profumo di lavanda e rosmarino - Più veloce della luce

Vi alzate, gioite del fresco che condono le prime ore del mattino. Fate scorrere acqua, sciacquate delle belle pesche, poca lavorazione e...pranzo o spuntino allietati da una bella macedonia fresca con un pizzico di magia in più!

MACEDONIA DI PESCHE AL  PROFUMO DI LAVANDA E ROSMARINO




pesche noci
1 o 2 cucchiai di zucchero (anche di canna se piace la granulosità sotto i denti)
1 limone (solo il succo e, a piacere, anche alcune zeste)
ciuffi di rosmarino
fiori di lavanda

Tagliare le pesche già lavate in pezzi di medie dimensioni. Cospargere di zucchero, aggiungere il succo di limone, fiori di lavanda e due-tre ciuffi di rosmarino.




Mescolare, coprire con pellicola da cucina e mettere in frigorifero fino al momento d servire (almeno 2 o 3 ore perché i profumi si sprigionino e si fondano).



1 commento:

  1. Mmmm...che voglia che mi fa venire qiesta macedonia, le pesche sono tra i frutti che prediligo e l'abbinamento con il rosmarino mi solletica. Non credo che metterei molta lavanda, ma questo è un mio problema, sento troppo il suo gusto rispetto agli altri alimenti. ..ma probabilmente è solo una questione di proporzioni che non ho mai trovato quando ho provato ad utilizzarla. Un abbraccio e buona giornata! Cri

    RispondiElimina