giovedì 4 luglio 2013

Tagliatelle dell'orto

Pochi ingredienti freschi, a prova di "non ho fatto a tempo a fare la spesa"e un bel piatto di pasta è pronto ad andare in tavola. E si sa, un bel piatto di pasta, salva tutto!

TAGLIATELLE DELL'ORTO




per la pasta:
80 g farina 00
20 g semola
1 uovo
(questa è la dose per 2 persone quindi si moltiplica a piacere)

condimento:
olio evo
2 cipollotti
1/2 gambo di sedano
2 carote 
1 zucchina
brodo vegetale
100 ml panna liquida
sale e pepe
timo

Impastare farina e uova e lasciar riposare l'impasto per almeno 30 minuti sotto una ciotola.
Trascorso il tempo del riposo tirare la sfoglia prima in strisce poi a tagliatelle (io uso la macchina per la pasta). Lasciar asciugare la pasta sul tagliere.




Soffriggere a fuoco dolce i cipollotti tagliati finemente, aggiungere le carote pelate e tagliate in diagonale, il sedano a tocchetti, la zucchina tagliata anch'essa in diagonale. Portare a cottura veloce (le verdure devono rimanere croccanti) aggiungendo eventualmente poco brodo vegetale e controllare la sapidità.




A parte scaldare 100 ml di panna. 

Cuocere le tagliatelle in acqua bollente salata e appena affiorano trasferirle nella padella con il sugo di verdure. Aggiungere la panna e saltare la pasta. Servire accompagnando con il profumo del timo fresco.

1 commento:

  1. Questa è la mia pasta ideale! ...adoro le verdure e mi piacerebbe tanto saper fare delle tagliatelle belle come le tue, ma voi emiliani siete inimitabili!!! Però con le tue dosi ci voglio proprio provare
    un abbraccio e un grazie per il bel pensiero che hai lasciato nel mio blog
    Loretta

    RispondiElimina