venerdì 30 agosto 2013

Crema di fagioli neri con gnocchetti di zucca - L'eleganza del nero

"Gusto e salute" è il titolo del contest che mi ha fatto pensare a questo piatto. Viene richiesta la creazione di un piatto che contenga ingredienti  il più possibile salutari. Mi concentro, penso a tutto quanto "fa bene". Guardo cosa si trova nella mia dispensa. Un bel sacchetto di fagioli neri comprati poco tempo fa.
Mi incuriosivano, non li ho mai usati.
Il nero poi è sempre elegante. Mi piacerebbe però rompere troppa serietà con una nota di colore...


CREMA DI FAGIOLI NERI CON GNOCCHETTI DI ZUCCA 




per 5 persone:
per la crema di fagioli
250 g di fagioli neri
olio evo
1 scalogno
mezzo gambo di sedano
2 spicchi d'aglio
1 rametto di rosmarino
salvia
alloro
brodo vegetale
sale e pepe

per gli gnocchi
150 g zucca cotta
2 cucchiai di Parmigiano Reggiano
2 cucchiai di farina
sale e pepe
noce moscata

per la decorazione:
50 g di zucca cruda
bucce di un pomodoro ramato
olio di semi d'arachide
sale

Crema di fagioli:
Ammollare i fagioli per una notte intera. Sciacquarli, metterli in una casseruola, coprirli con 1 litro d'acqua, poco sale, mezzo rametto di rosmarino, 1 spicchio d'aglio e far cuocere per 3 ore. In una casseruola soffriggere in olio evo, 3/4 cucchiai, 1 spicchio d'aglio, lo scalogno ed il sedano mondati e tritati. Profumare con mezzo rametto di rosmarino e 1 foglia di alloro.




Coprire e cuocere finché i fagioli non saranno morbidi aggiungendo eventualmente poco brodo vegetale.
Tenere da parte alcuni cucchiai di fagioli e trafserire gli altri nel bicchiere del mixer ad immersione per ridurli in crema. Questa deve risultare di media densità ma qui entrano in gioco i gusti personali.

Gnocchi:
Schiacciare la polpa cotta della zucca con una forchetta ed amalgamarvi gli altri ingredienti. Trasferire il composto in una sac a poche e far cadere i gnocchetti in una pentola contenente acqua salata a leggero bollore. Gli gnocchetti si staccano con l'aiuto di un coltello man mano che si spreme il composto di zucca dalla sac a poche. Devono essere lunghi circa 1 cm.Appena affiorano a galla scolarli con l'aiuto di un mestolo forato.

Decorazioni:
Lavare il pomodoro, inciderne la buccia sul fondo con un taglio a croce, immergerlo in acqua bollente. Dopo 2 minuti prelevarlo e staccare la buccia che andrà tamponata con carta da cucina.
Togliere la buccia alla fetta di zucca e ricavarne delle sottili fettine con un pelapatate. Friggere bucce e pomodori in olio di semi d'arachide caldo. Scolare e insaporire con poco sale.

Composizione del piatto:
Mettere la crema di fagioli sul fondo e sopra disporvi alcuni dei fagioli interi tenuti da parte, qualche gnocchetto di zucca,  le bucce di pomodoro e le fette di zucca fritte e tagliate a filetti.
Completare con qualche goccia di olio evo di buona qualità.




Con questa ricetta partecipo al contest:



Nessun commento:

Posta un commento