domenica 13 ottobre 2013

Biscotti alle nocciole

Per concludere un pasto importante senza rinunciare al dolce, per un tè, per una merenda, per confortarsi durante una riunione di lavoro, per provare una ricetta nuova (numero di ottobre 2012 di Sale e pepe).


BISCOTTI ALLE NOCCIOLE




150 g nocciole tostate
100 g zucchero a velo
60 ml di acqua
1 albume
2 tuorli
100 g cioccolato fondente
sale

In una casseruolina unire 50 g di zucchero a velo e l'acqua e portare ad ebollizione. Spegnere.
Tritare il cioccolato con il coltello seghettato per il pane e fonderlo a bagnomaria.
Mettere i tuorli in una ciotola resistente al calore a porla a bagnomaria. Montare i tuorli con le fruste elettriche finché si intiepidiscono poi togliere la ciotola dal bagnomaria e unire lo sciroppo bollente a filo, sempre continuando a montare con le fruste. Unire il cioccolato fuso, frullare ancora due minuti poi riporre in frigo.
Tritare le nocciole con lo zucchero a velo rimasto in un piccolo tritatutto. Aggiungere l'albume e un pizzico di sale. Trasferire l'impasto in una tasca da pasticcere con la bocchetta liscia di 6 mm e, su di una placca da forno ricoperta di carta da forno, formare con un movimento circolare, tante cialdine alla nocciola di circa 3-4 cm di diametro. Forno già caldo a 180° per 10 minuti. lasciar raffreddare poi unire le cialdine a due a due unendole con la crema al cioccolato.




3 commenti:

  1. No beh. ....ma questo è un attentato!!!!
    Ma come si fa a stare a dieta. ...naaaaa

    Un abbraccio e buon inizio settimana
    Monica

    RispondiElimina
  2. Sento il profumo di quà...devono essere deliziosi!! Da provare ora che è stagione di nocciole..

    RispondiElimina
  3. Come si può dire di no a queste golosità?

    RispondiElimina