venerdì 18 ottobre 2013

Piadine e panzerotti - Fast food

Fast food? Che ne so? Ci vuole un tempo giusto di lievitazione per prepararli. Ma se per "fast" si intende la velocità con cui queste pietanze sono state spazzolate...sì, è proprio fast food!

PIADINE E PANZEROTTI






per i panzerotti (ho trovato la ricetta nel web ma non ricordo dove!!):
250 g farina 0
50 g patata lessa
100 ml acqua
2 tuorli
1 cucchiaio olio evo
5 g lievito di birra
sale
mozzarella da pizza
ricotta
passata di pomodoro densa

per la piadina :
500 g farina 00
100 g strutto
100 ml latte
100 ml acqua
1 cucchiaino di bicarbonato
5 g sale

Per i panzerotti: mettere tutti gli ingredienti nella planetaria, impastare e lasciare in riposo almeno 1 ora in luogo tiepido ricoprendo il recipiente che contiene l'impasto con pellicola da cucina. Riprendere la pasta, dividerla in piccole palline (ne sono venute sette), coprire con un canovaccio e lasciar in riposo almeno 15 minuti. Riprendere le palline di pasta, stenderle con il mattarello e al centro di ciascuna mettere mozzarella, poca ricotta e un cucchiaio di passata di pomodoro. Chiudere a mezzaluna pressando bene i bordi con i rebbi di una forchetta.




Friggere in olio di semi ben caldo per circa 4.5 minuti per parte. Far asciugare su carta assorbente da cucina. 




Per le piadine: intiepidire il latte poi riunire tutti gli ingredienti nella planetaria, impastare, avvolgere in un canovaccio e lasciare in riposo per 30 minuti. Riprendere la pasta e dividerla in pallina da circa 80 g l'una (dipende dalla grandezza che desiderate dare alla vostre piadine). Stenderle con il mattarello. Far riscaldare sul fuoco la teglia da piadine o una semplice padella antiaderente senza alcun condimento. Quando la teglia si sarà riscaldata, mettere la piadina, bucherellarla con i rebbi di una forchetta e portarla a cottura facendola cuocere per circa 2- 3 minuti per lato. Farcire con formaggi, salumi, salsine o verdure a piacere. 




Nessun commento:

Posta un commento