giovedì 14 novembre 2013

Torta patate, radicchio e taleggio - Il freddo è arrivato!

Questo autunno è stato davvero "autunnoso": nebbia, umidità, cielo grigio, i bellissimi colori delle foglie umiliati a terra da una caligine che ha impedito loro di volare. Ora è finalmente arrivato il freddo.
Un bel freddo pulito, cieli tersi, aria che ti arriva fino in fondo ai polmoni, che li pulisce, che ti fa nuovo.
In casa non abbiamo ancora acceso il riscaldamento ma qualche ciocco di legna ha iniziato a "rompere" il fresco che si avverte a fine giornata. Bello davvero.
E anche in cucina le cose cambiano, i piatti si fanno un po' più robusti, diventano piatti "da compagnia" quelli attorno ai quali si indulge volentieri, che sono accompagnati magari da un buon condimento, un bicchiere di vino,  che ti fanno raccogliere ogni frammento di cibo o goccia di sugo, con un bel pezzo di pane.
Quelli che manco ti sogni di chiederti quante calorie possano contenere perché proprio non lo vuoi sapere e fai finta di essere un montanaro che si muove ad alte quote, con una gerla di legna sulle spalle, per poterteli permettere.
A casa mia si sentono spesso montanari e quindi cerco di mediare queste loro serie necessità legate alla "sopravvivenza", con un pizzico di misura.
Questa torta è uno d questi tentativi.

TORTA DI PATATE, RADICCHIO E TALEGGIO




1 rotolo di pasta brisé
3 patate medie
1 cespo di radicchio rosso
250 g di Taleggio
olio evo
sale 
pepe
noce moscata
timo fresco

Lavare il radicchio e tagliarlo a striscioline. In una padella mettere 3 cucchiai di olio evo, il radicchio, sale e pepe. Cuocere brevemente. Pelare le patate e tagliarle a fette di 1/2 cm di spessore. Cuocerle per 7 minuti in acqua bollente salata. Preparare il rotolo di pasta adagiandolo in uno stampo di circa 26 cm di diametro. Bucherellarne il fondo, distribuirvi le fette di patate già intiepidite, il radicchio, il Taleggio a pezzetti. Completare con una grattugiata di noce moscata e foglioline di timo.




Cuocere in forno caldo a 200° per 25 minuti circa.

5 commenti:

  1. Ma bene bene!!! Questa la provo sabato!! Effettivamente (e per fortuna!) sta iniziando il freschino, anche qui da me..! Proprio da caminetto...
    Baci "freddolosi" ;)
    Maria Grazia

    RispondiElimina
  2. Da noi al mattino fa fresco ma durante la giornata le temperature si alzano ancora...io sogno il freddo gelido...quello che ti fa venire il naso rosso!!!!! Questa torta è semplicemente una goduria...non penso mai alle patate come ripieno e sbaglio...se poi li abbini a taleggio e radicchio...be' sono prossima allo svenimento!!!! Complimenti una vera bontà...

    Un abbraccio
    Monica

    RispondiElimina
    Risposte
    1. E poi ha l'ingrediente magico....velocità, che puo' essere d'iuto nelle giornate un po' piene!

      Elimina
  3. Ma cosa vuoi che siano 2000 kcalorie in più o in meno ... di fronte a tanta bontà, non si può resistere. Ottimo abbinamento, me ne ricorderò. Un abbraccio e buon fine settimana.

    RispondiElimina