venerdì 8 novembre 2013

Tortelli di mele cotogne con pera, noci e pecorino - La frutta nei primi

Ho ricevuto in regalo da un'amica carissima, un'ottima marmellata di mele cotogne.
Veramente mi aveva offerto i frutti ma ho tardato ad andare a prenderli e mi sono arrivati già belli trasformati in una deliziosa meraviglia.
Credo che tornerò ad adottare la tecnica del ritardo se i risultati sono questi.
L'ho provata con il dolce, ottima.
Mi ha stuzzicato il palato e ho voluto provare a spostarla nel campo dei salati, in particolare dei primi.
Poi ho sperimentato due tipi di condimento.
Vi va di provare?

TORTELLI ALLA MARMELLATA DI MELE COTOGNE CON PERA, NOCI E PECORINO





per 50 tortelli circa:
per la pasta:
300 g farina
3 uova

per il ripieno:
200 g marmellata di mele cotogne
120 g di pera fresca grattugiata fine
80 g di pecorino grattugiato
20 g noci
30 g pane grattugiato (o amaretti in polvere)
sale e pepe

per il primo condimento:
50 g burro
salvia
parmigiano Reggiano

per il secondo condimento:
40 g burro
100 ml panna liquida
1 cucchiaio abbondante di senape dolce

Impastare uova e farina e lasciare riposare l'impasto sotto una ciotola per almeno 30 minuti. Poi tirare la pasta con la macchina per la sfoglia.

Ripieno: mescolare tutti gli ingredienti e controllare la sapidità che può risultarvi gradita. 

Sulle strisce di pasta sistemare il ripieno a mucchietti distanziati, ricoprire con altra pasta e formare i tortelli.
Cuocerli in acqua salata a bollore medio.

In un padellino fondere dolcemente il burro e unire alcune foglie di salvia. 
In un altro padellino fondere il burro, unire la panna e la senape, stemperare molto bene. Condire alcuni tortelli con il burro e la salvia, gli altri con la salsa senapata. 



1 commento:

  1. Ti dico solo...GRANDIOSI!! Anche a me piace moltissimo "sperimentare" abbinando sapori diversi, come hai meravigliosamente fatto tu in questo post!! E' inutile, a costo di ripetermi...sei bravissima, che altro dirti??
    Bacio
    Maria Grazia

    RispondiElimina