giovedì 23 gennaio 2014

Filetto di maiale all'arancia

Una sinfonia di profumi.

FILETTO DI MAIALE ALL'ARANCIA




1 filetto di maiale da 800 g
4 arance
5 cucchiai di marsala secco
1 cucchiaino di miele di castagno
1 cucchiaino di marmellata di rance amare
1 cucchiaio di olio evo
2 chiodi di garofano
1 noce di burro
pepe bianco in grani
sale

Sbucciare un'arancia con il pelapatate (attenzione a non prendere la parte bianca) e far seccare la buccia ricavata in forno a 180° per 15 minuti. Unire nel minitritatutto questa buccia essiccata, qualche grano di pepe bianco, i chiodi di garofano e ridurre in polvere. Pulire bene il filetto dal grasso poi massaggiare la carne con la polvere ottenuta. 




Sciogliere insieme il miele, 3 cucchiai di marsala marsala e 1 cucchiaio di olio evo.




Inserire il filetto in un sacchetto da congelati, versarvi questo liquido. Sigillare e far riposare in frigo qualche ora. 




Togliere il filetto dal sacchetto, sgocciolarlo, tagliare da un'altra arancia tre belle fette centrali, mantenendo anche la buccia e disporle in una pirofila. Disporvi sopra la carne e irrorarla con il liquido della marinata. Forno a 150° per 40 - 50 minuti circa (controllare pungendo con uno stecchino, deve uscire una goccia trasparente, se la cottura si prolunga troppo la carne diventa dura e stoppacciosa). 
In una casseruola mettere il succo di due arance e far restringere. Unire poi il cucchiaino di marmellata, 2 cucchiai di marsala, il liquido che risulterà dalla cottura del filetto e prolungare la cottura a fuoco dolce per 2 minuti. Completare con il sughetto che si formerà dalla cottura della carne e una noce di burro. Appena tolto il filetto dal forno avvolgerlo nella stagnola e lasciare in riposo per almeno 10 minuti.
Tagliare la carne a fette spesse 3 cm. 
Sistemare le tre fette di arancia cotte in forno sul fondo di un piatto, sistemarvi sopra i medaglioni di carne, irrorare con il sughetto all'arancia. Accompagnare con purè di patate.



Nessun commento:

Posta un commento