venerdì 14 febbraio 2014

Cotoletta di filetto - A scuola dai maestri: Davide Scabin

Ho studiato a lungo questo piatto.
Mi sono preparata, ho letto e riletto la ricetta, guardato e riguardato il video perché dove tutto sembra semplice, lì sono nascosti giorni e giorni di studio, prove, analisi delle proporzioni fra i vari ingredienti e il pressapoco deve essere gentilmente lasciato alla porta della frenesia con cui a volte ci applichiamo in cucina, illudendoci che il bello e il buono escano per magia.
Ho cercato la giornata e il momento più adatto della stessa in cui applicarmi per realizzarla.
Ho calcolato il tempo della spesa perché tutto fosse il più fresco possibile.
E' stato un grande piacere, anche se l'incendio finale è stato molto modesto dato che non ho il cannello da cucina (ho usato dei fiammiferi ma il risultato non è lo stesso)  e quindi la carne non ha forse preso tutto il profumo scaturito dall'affumicatura.
Non trascrivo la ricetta, la trovate qui, mentre il video che la illustra passo passo lo trovate a questa pagina. 


COTOLETTA DI FILETTO DI FASSONA AL CAMINO DI DAVIDE SCABIN




Questi alcuni passaggi della preparazione:




la carne




i quattro passaggi per la panatura: farina, uova, grissoni sbriciolati e pane grattugiato fine




i profumi per l'olio e il burro in cui si friggerà la carne




la cotoletta fritta




le erbe che accompagneranno le cotolette in forno per l'ultimo passaggio di cottura




il punto di cottura della carne




la presentazione in quarti; 
le erbe da bruciare e spegnere con i pezzi di filetto affinché prendano il profumo dell'affumicatura.



1 commento:

  1. Ma questa è una goduria...che meraviglia...
    la cottura è assolutamente perfetta!!!!

    Un abbraccio e buon fine settimana
    monica

    RispondiElimina