sabato 15 marzo 2014

Crema di rape, patate e carote con capperi in fiore - Radici di conforto

Qualcosa di caldo e cremoso per ricordarci, ad ogni fine giornata, che abbiamo radici sicure che ci sostengono e braccia accoglienti pronte ad avvolgerci.

CREMA DI RAPE, PATATE E CAROTE
con capperi in fiore




per 4 persone:
1 scalogno
4 rape bianche
2 patate medie
3 carote
olio evo 
1 litro di acqua
sale e pepe
capperi in salamoia
olio di semi di arachide

Pelare lo scalogno, tritarlo e soffriggerlo dolcemente in 3 cucchiai di olio evo. Aggiungere le verdure mondate e tagliate a tocchetti (conservare una carota), una foglia di alloro, sale e pepe.




Far insaporire per almeno 10 minuti poi aggiungere l'acqua bollente. Controllare la sapidità e portare a cottura in circa 40 - 45 minuti. Nel frattempo pulire la carota rimasta e tagliarla a julienne. Tenerla in acqua ghiacciata fino al momento di servire. Scolare dalla salamoia un cucchiaio abbondante di capperi, tamponarli con carta da cucina e friggerli fino a farli sbocciare come fiori in olio di semi ben caldo.



Frullare la zuppa con il mixer ad immersione (togliere l'alloro), servirla nei piatti e completare con alcuni fili di carota crudi e croccanti e i fiori di capperi fritti.

Con questa ricetta partecipo a :











2 commenti:

  1. Un piatto perfetto per salutare l'inverno, di quelli che ti scaldano dentro!! Grazie mille, aggiungiamo subito alle ricette partecipanti!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Daniela per la sollecitazione portata dal contest!

      Elimina