martedì 22 aprile 2014

Pasqualine

Versione mono per la torta pasqualina, un po' per vestire la tavola, sono molto decorative, un po' per evitare abbuffate esagerate già dall'antipasto.

PASQUALINE




per 6 persone:
2 rotoli di pasta brisée
250 g ricotta
1 mozzarella
50 g Parmigiano grattugiato
100 g erbette o spinaci lessati
6 uova (meglio se di quaglia)
sale e pepe bianco
latte
burro per gli stampini

Nel robot con il cutter inserire i formaggi, e erbette, il sale e il pepe e miscelare.




Rivestire con la pasta degli stampini monoporzione imburrati facendo uscire un po' i bordi. Riempire con il ripieno di erbette e formaggi, creare una fossetta centrale e rompervi l'uovo.




Con la pasta rimasta ricavare dei coperchietti che andranno a completare le scatoline di brisée sigillandoli bene ai bordi sporgenti della pasta che funge da contenitore.




Con i ritagli formare dei decori e pennellare di latte.




Forno a 180° per circa 25 minuti.




Una volta sfornate lasciare il tempo di far scendere un po' la temperatura. Queste pasqualine sono molto buone anche fredde e si possono quindi utilizzare per un pic-nic. 




Con questa ricetta partecipo a 











4 commenti:

  1. Che buona la pasqualina! La tua ha un aspetto ottimo :)
    Un abbraccio :)

    RispondiElimina
  2. bella la versione mini!!! io adoro la pasqualina!!!

    RispondiElimina
  3. Bell'idea la monoporzione! Grazie per la ricetta, inserita! :)

    RispondiElimina
  4. che bellissima idea!!sai che le vedo perfette anche come segnaposto per la tavola pasquale?
    baci

    RispondiElimina