mercoledì 7 maggio 2014

Biscotto con melanzane e lollipop di pomodoro

Ho cercato di creare una piccola scala di sapori e contrasti per le mie papille: dallo scrocchiolio (neologismo) del caramello che avvolge il pomodoro, al solletico dei semi di sesamo per poi passare alla dolce morbidezza della melanzana, per finire con lo sprint croccante del biscotto al Parmigiano e peperoncino. 
Se si mangia ad occhi chiusi è meglio, gli aromi si espandono maggiormente, escono allo scoperto e si fanno riconoscere uno ad uno.


BISCOTTO CON CREMA DI MELANZANE
 E LOLLIPOP AL POMODORO




per il biscotto salato (circa 12 pezzi dal diametro di 7/8 cm)
200 g farina 
100 g burro
1 tuorlo
80 g Parmigiano Reggiano
timo fresco
peperoncino macinato al momento
1 pizzico di sale

per la crema di melanzane:
4 melanzane medie
aglio
basilico 
sale
olio evo
pepe

per il lollipop al pomodoro: 
pomodorini ciliegia
50 g di zucchero
2 cucchiai di acqua
alcune gocce di succo di limone
semi di sesamo

semi misti, mandorle  e frutta essiccata per la copertura

Biscotti: impastare tutti gli ingredienti con la planetaria.



Tramonto sul Parmigiano

Avvolgere l'impasto ottenuto in pellicola da cucina e far riposare in frigo per almeno 30 minuti. Riprendere la pasta, dividerla in tocchetti, rilavorarla brevemente fra le mani per riscaldarla e riportarla ad elasticità, stendere con il mattarello spolverando il tavolo di lavoro con poca farina, ricavare dei biscotti con uno stampino tenendo uno spessore di 3 mm circa. 




Sistemarli su una placca rivestita di carta da forno e cuocere per 12 minuti a 180°




Crema di melanzane: lavare le melanzane, tagliarle a metà per la lunghezza, inciderle con un coltellino, infilare nelle fessure dei pezzetti di aglio e delle foglie di basilico.




Poco sale, pepe e forno a 160° per 50 minuti circa. 




Lasciar intiepidire le melanzane poi estrarre la polpa con un cucchiaio e passarla in un robot con il cutter per ridurla a crema. Controllare la sapidità e aggiungere una bella macinata di pepe. 

Per i lollipop di pomodoro: lavare i pomodorini conservando il picciolo e asciugarli molto bene con carta da cucina. In una pentolino dal fondo spesso mettere l'acqua e lo zucchero e a fiamma bassissima portarla prima a bollore poi a creare un bel caramello dorato. Utilizzare in questa operazione un termometro da cucina: il caramello è pronto a 156°.
Passare i pomodorini nel caramello tenendoli per il picciolo poi in una tazza contenente i semi di sesamo. Appoggiare i lollipop su carta da forno per far rapprendere la copertura di semi.

Impiattamento: con l'aiuto di un anello porre alla base un biscotto salato, sopra disporre due - tre cucchiai di crema di melanzane, cospargere con il mix di semi e frutta essiccata e porre al centro il lollipop al pomodoro.



  Che giostra di colori

Nella versione semplificata (figli dai gusti difficili) omettere la copertura di semi e limitarsi a spalmare la crema di melanzane su di un biscotto a mo' di tartina e decorare con il pomodoro. 






Tutti insieme!

1 commento:

  1. Ma tu, che stai a fare ancora lì, a casa tua? Dovresti essere nella redazione di una delle più grandi riviste di cucina, a stupire il mondo intero con queste tue fantastiche preparazioni.

    RispondiElimina