mercoledì 30 luglio 2014

Capesante alle pesche

No, nemmeno un giorno di questa estate andrà perduto, nemmeno in cucina, caldo o freddo che sia.
Oggi  intrecciamo la dolcezza di pesche e capesante, all'agrodolce di cipolla e miele, per presentarli alla croccantezza del pane e alla sapidità del prosciutto. Un soffio di rosmarino...
Sarà un grande incontro!

CAPESANTE CON PESCHE AL ROSMARINO E CROSTINI DI PANE SAPORITO




per 4 persone:
otto capesante
olio evo delicato
sale e pepe

per la salsa di accompagnamento:
3 cucchiai olio evo
30 g di cipolla di Tropea
150 g polpa di pesca
1 foglia di salvia
1 cucchiaino di miele
sale e pepe

per le pesche di accompagnamento:
2 pesche nettarine
olio evo delicato
sale e pepe
rosmarino fresco

per il pane:
2 fette di pane in cassetta integrale
80 g di prosciutto crudo di Parma
olio evo

Per la salsa di accompagnamento: in una casseruolina mettere 2 - 3 cucchiai di olio evo, la cipolla mondata e tritata non troppo finemente, le pesche pelate e tagliate a piccoli cubetti, la foglia di salvi, sale e pepe. Cuocere fino a formare una composta di frutta, occorreranno circa una ventina di minuti. mescolare di frequente in modo da disperdere l'umidità della frutta e ottenere un composto asciutto.

Per le capesante: togliere il mollusco della capasanta dalla conchiglia, lavare bene, tamponare con carta da cucina, condire con sale e pepe.
Far riscaldare una padella antiaderente, deve essere ben calda, aggiungere un filo di olio evo, scottare le capesante 2 minuti per parte.

Per le pesche di accompagnamento: lavare le nettarine e senza pelarle, tagliarle in spicchi abbastanza sottili. In una padella mettere a scaldare 2 cucchiai di olio evo, le pesche, insaporire con sale e pepe, aggiungere il miele, qualche ciuffetto di rosmarino e colorare per pochi minuti a fiamma alta.

Per i crostini di pane: in una padella antiaderente saltare in 2 - 3 cucchiai di olio,  il prosciutto tagliato a listarelle e il pane tagliato a dadini. Rendere il tutto croccante e spegnere il fuoco.

Composizione del piatto: al cento di un piattino mettere un cucchiaio generoso di salsa alle pesche e su questa sistemare una o due capesante. A fianco mettere qualche spicchio di pesca al rosmarino, un'ultima macinata di pepe, un filo di olio evo, un ciuffo di rosmarino fresco e servire.













1 commento: