lunedì 7 luglio 2014

Sfogliatine alle albicocche

Della serie, massima resa con minima spesa (di tempo e di soldi!)....


SFOGLIATINE ALLE ALBICOCCHE




1 rotolo di pasta sfoglia rettangolare
crema pasticcera:
1/2 litro di latte 
la scorza di mezzo limone
1 bustina di vanillina
60 g di farina
20 g di maizena
4 tuorli 
125 g zucchero

6 albicocche
1 tuorlo per dorare la sfoglia
zucchero di canna
burro

Fare la crema pasticcera portando al punto di ebollizione il latte profumato con la scorza di limone e la vanillina. In una casseruola mescolare i tuorli con la farina, lo zucchero e la maizena fino ad ottenere un composto cremoso a cui aggiungere gradatamente il latte caldo. Portare sul fuoco e mescolare per qualche istante, fino ad addensamento. Lasciare raffreddare.
Stendere la pasta sfoglia in una teglia rettangolare ricoperta di carta da forno. Con una rotella tagliapasta tracciare 24 rettangoli e al centro di ciascuno mettere un cucchiaio della pasticcera ormai raffreddata, un quarto di albicocca ben lavata e privata del nocciolo. Pennellare con il tuorlo battuto i lembi di pasta rimasta scoperti, cospargere di zucchero di canna.




Cuocere in forno a 180° per 15 - 20 minuti. Servire separando l'una dall'altra le singole sfogliatine all'albicocca. 




1 commento:

  1. Ma che bell'idea queste sfogliatine, hanno un aspetto delizioso :)
    un bacio :)

    RispondiElimina