martedì 4 agosto 2015

Tortini di verdure con straccetti di pollo saporiti

Lo ammetto. A volte mi faccio prendere dall'acquisto compulsivo, specie in cucina.
Quando leggo una ricetta, mi capita di imbattermi in ingredienti che non trovo abitualmente.
Per reperirli devo andare in città e non sempre le mie spedizioni hanno successo.
Non ho acceso ai magici magazzini presso cui si riforniscono gli chef (ma perché la passione non può sostituire una partita IVA???).
Non ho ancora sdoganato gli acquisti su internet dopo una infelice esperienza e per non rinunciare al piacere di vedere, toccare, scannerizzare con gli occhi il prodotto che ho fra le mani e capire così, ad intuito, se io e lui abbiamo qualche probabilità di combinare qualcosa insieme.
Quando poi capita di trovarlo, lo compro subito, anche se la ricetta è già andata ad intanarsi nei miei "posti sicuri", quelli così al sicuro da mani profani che potrebbero scambiarla per cartaccia da gettare, che finisco con non trovarla più!
E così mi trovo con una dispensa ben fornita di cose che stanno lì perché "non si sa mai...."
Nel delirio del riordino estivo, ho deciso di dare dignità anche a questi poveri senza patria cercando per loro una degna collocazione alla mia tavola. Ho aggiunto qualche proteina e la cena è andata!

C'era una volta una scatoletta di verdurine al vapore....(ma chissà poi perché l'ho comprata).



TORTINI DI VERDURE CON STRACCETTI DI POLLO SAPORITI






per 6 persone:
250 g di verdurine miste cotte a vapore (scatoletta bianca...)
50 g di fontina
20 g di pecorino sardo
1 uovo
olio evo
Parmigiano reggiano
sale e pepe

4 fettine di pollo
3 acciughe
olive taggiasche
rosmarino 
olio evo

Scolare le verdurine dal liquido di conservazione e saltarle per due minuti in padella a fiamma alta, con un cucchiaio di olio evo. Trasferirle in una ciotola, lasciarle leggermente raffreddare poi unire pecorino e fontina grattugiati e l'uovo e amalgamare bene. Mettere il composto in stampini monoporzione leggermente oliati e cosparsi di pane grattugiato, cospargere di parmigiano e infornare a 200° per 20 minuti, fini a formare una crosticina dorata.

Taglaire le fettine di pollo a nastri e saltarli in padella con poco olio evo, sale e pepe. Nel tritatutto mettere le acciughe, alcune olive, qualche ago di rosmarino e olio evo sufficiente a creare una salsina.
Condire con questa gli straccetti e servirli con i tortini di verdure. 







Nessun commento:

Posta un commento