giovedì 28 aprile 2016

Crostini alla crema di carciofi e uova sode

Qualche settimana fa ho avuto a cena mio fratello e sua moglie. Abitiamo nello stesso paese eppure ci si vede così poco. Per fissare la sera che andasse bene a tutti, abbiamo impiegato qualche giorno e meno male (in questo caso) che esistono i social! Sì, l'ho detto, meno male. In questo modo riusciamo a tenerci in contatto: un'immagine, un commento, uno smile, una veloce frase che solo noi possiamo capire, qualcosa che ci riporta a tutto quello che ci unisce fra noi e nostro fratello Andrea, quello che abbiamo costruito anni  fa e che resiste nel tempo nonostante la vita ci abbia naturalmente catapultato su strade e ritmi diversi da quelli che  condividevamo da ragazzi. E che un pochino credo ci manchino. Per questo diventa ancora più bello ritrovarci, perché lo si è davvero voluto e in queste occasioni ci si continua a scoprire Non ci si possiede mai del tutto, nemmeno da fratelli.
Cena romana, in onore al suo amore per questa bellissima città che lui ha davvero vissuto, conosciuto e che gli è rimasta addosso.
Questi crostini erano lo stuzzichino di apertura.



CROSTINI ALLA CREMA DI CARCIOFI E UOVA SODE






per 4 persone:
1 baguette di pane integrale con i semi
2 carciofi mammole
1 scalogno
3 uova sode
olio evo
sale
prezzemolo


Mondare generosamente i carciofi per arrivare alle foglie morbide. Privarli del fieno centrale, affettarli e tuffarli i acqua e succo di limone per non farli annerire. In una padella soffriggere dolcemente lo scalogno tritato, aggiungere i carciofi sgrondati dall'acqua, insaporire di sale e pepe.. Cuocerli finché saranno morbidi, facendosi eventualmente aiutare dall'aggiunta di poca acqua calda o brodo vegetale. A fuoco spento unire un trito di prezzemolo fresco poi frullare con il mixer ad immersione. Se occorresse aggiungere qualche goccia di oli evo. 
Affettare la baguette, inumidire le fette con un filo di olio evo, trasferirle su una placca da forno e tostarle a 200° per qualche minuto.
Con la sac a poche farcire i crostini e completare con le uova tagliate a fettine.




Nessun commento:

Posta un commento