martedì 28 giugno 2016

Zuppetta di grano saraceno e verdure con fiori di zucca

Avevo un ingrediente nuovo da provare, il grano saraceno, una figlia che ama brodi e zuppe, una ricetta dello chef Sadler piena di golosissime dritte. Ho messo tutto inseme e ne è risultato un piacevolissimo piatto (capirai se lo chef sbaglia!) veramente apprezzabile anche in estate.
Va naturalmente servito tiepido.



ZUPPETTA DI GRANO SARACENO E VERDURE CON FIORI DI ZUCCA







per 5 persone:
1 spicchio di aglio
1 foglia di alloro
olio evo
1 scalogno
50 g pancetta affumicata
500 g patate 
2 zucchine
1/2 gambo di sedano
1,5 l brodo di carne leggero
8 fiori di zucca
1 bustina di zafferano
prezzemolo e basilico
25 g burro
50 g Parmigiano reggiano
peperoncino

per la frittura:
4 fiori di zucca
olio di semi di arachide

per la pastella:
100 g farina
100 ml acqua naturale
50 ml acqua frizzante
sale



Cuocere il grano (prima passarlo sotto l'acqua corrente) in acqua bollente salata profumata da uno spicchio d'aglio e una foglia di alloro, per circa 25 minuti. Poi toglierlo dall'acqua.

Soffriggere dolcemente lo scalogno mondato e tritato in due cucchiai di olio evo,  aggiungere la pancetta tritata molto finemente e lasciare che si sciolga. Aggiungere poi le patate, il sedano  e le zucchine mondati e tagliati a cubetti. Far insaporire poi diluire con 1,5 l di brodo leggero di carne e far sobbollire per 30 minuti.
Verso la fine del tempo di cottura del brodo aggiungere 8 fiori di zucca puliti, lavati e tritati, una bustina di zafferano e le aromatiche tritate.






Nel bicchiere del mixer mettere alcuni cucchiai di grano e due mestoli di brodo, frullare e unire al  brodo; si otterrà una piacevole cremosità.
Completare con il burro e il Parmigiano.

Mondare i rimanenti fiori di zucca privandoli del pistillo e lavandoli con molta delicatezza. Passarli nella pastella ottenuta mescolando fra loro gli ingredienti previsti e friggere in olio di semi ben caldo. Asciugare su carta da cucina.

Al momento di servire mettere nella fondina un mestolino di grano, un mestolino di brodo di verdure, un pezzetto di fior di zucchina fritto, qualche fogliolina intera di erbe, un niente di peperoncino.

Nessun commento:

Posta un commento