martedì 5 luglio 2016

Tagliolini cicoria e alici

Ho un avanzo di tagliolini all'uovo. E' tardi ma la velocità di cottura delle alici è un ottimo asso nella manica, un po' di verdura e il pranzo è sistemato!



TAGLIOLINI CICORIA E ALICI









per 4 persone:
250 g tagliolini all'uovo 
1 mazzetto di cicoria
1 scalogno
200 g di acciughe
limone
4 falde di pomodori essiccati sottolio
2 cucchiai di pinoli
aromatiche a piacere
olio evo
sale
pecorino


Mondare la cicoria tenendo da parte le coste (cotte a vapore si possono utilizzare in una bella frittata), lavarla e tagliarla finemente.
Pulire le alici privandole di testa e lisca. poi passarle sotto l'acqua e stenderle su carta da cucina. Metterle a marinare al fresco in un filo di olio, erbe aromatiche a scelta e qualche goccia di limone.
Sgocciolare i pomodori e tritarli finemente. 
Tostare i pinoli in un padellino antiaderente.
In un'ampia padella soffriggere in due cucchiai di olio evo lo scalogno tritato finemente. Unire la cicoria  e cuocerla fino a morbidezza. Unire i pomodori. Controllare la sapidità.
Cuocere i tagliolini in acqua bollente salata e quando affiorano trasferirli nella padella con la cicoria. Unire le alici e saltare a fuoco vivace. Servire in tavola completando con i pinoli tostati e il
pecorino grattugiato.





4 commenti: