giovedì 28 luglio 2016

Tenerella ai frutti di bosco

Come vorrei che durasse almeno dieci mesi all'anno questo magico periodo in cui i frutti di bosco spuntano dagli scaffali di tutti i mercati e supermercati! Quello che ti sei fatto andare bene sotto forma di surgelato (e meno male che ci sono!), ora lo hai lì disponibile, bello, fresco, a portata di mano e ci vorresti fare mille cose salvo poi doverti impegnare a tenere il controllo della tua mano che, attirata, va verso di loro, li pizzica, li porta alla bocca...che buoni! Si rischia di arrivare alla ricetta con le quantità di lamponi e more dimezzate! Pazienza va, tanto si possono riprendere!
Li ho tuffati nella torta Tenerella del maestro Santin ma erano troppi i frutti che ho comprato e ho dovuto, proprio dovuto, mangiarmene un po' in purezza. Ma solo per evitare di sprecarli!!!



TENERELLA AI FRUTTI DI BOSCO






200 g cioccolato fondente al 55%
100 g burro
100 g zucchero semolato
60 g farina setacciata
4 uova


1 cestino di more
1 cestino di lamponi
1 cestino di mirtilli
zucchero velo


Sciogliere a bagnomaria il burro e il cioccolato tagliato con il coltello seghettato per il pane. Fuori dal fuoco aggiungere i tuorli, uno alla volta e la farina setacciata. Montare gli albumi con lo zucchero poi incorporarli al cioccolato in più riprese, mescolando con una marisa dall'alto verso il basso.
Imburrare e infarinare uno stampo a piacere, versare il composto, sistemare i frutti lavati e asciugati.
Cuocere a 170° per 20.25 minuti.
A piacere cospargere con zucchero a velo.









Nessun commento:

Posta un commento