domenica 27 novembre 2016

Risotto alla Fortana con briciole di salsiccia

Onore ai vini della mia terra: Fortana o Lambrusco poco importa. Non si sbaglia con nessuno dei due e li si manda a nozze con riso e salsiccia per chiudere i festeggiamenti del mese dedicato al maiale. 



RISOTTO ALLA FORTANA CON BRICIOLE DI SALSICCIA







240 g riso Carnaroli
1,5 l brodo vegetale
olio evo
1 scalogno

150 g luganega
750 ml Fortana secco
30 g burro
Parmigiano Reggiano
timo fresco

Sgranare la salsiccia o la luganega. In una padella antiaderente farla asciugare a fiamma bassa.  Profumarla con una spruzzata di Fortana, muoverla e portarla a croccantezza.
In un cucchiaio di olio evo soffriggere lo scalogno tritato e cuocere a fiamma dolce per una decina di minuti.
In una casseruola tostare a secco il riso, sfumarlo con il vino, unire lo scalogno e proseguire la cottura con il brodo caldo. Fuori fuoco mantecare con il burro e il Parmigiano.
Servire spargendo sul risotto le briciole di salsiccia e foglioline di timo fresco.




Nessun commento:

Posta un commento