venerdì 16 giugno 2017

Fish burger salmone e tonno

Lo sento bene il caldo che c'è ma avevo voglia di impastare, di fare panini. Tonno e salmone freschi hanno fatto da farcitura e le verdure hanno dato colore e sapore.


FISH BURGER SALMONE E TONNO




Per il pane: (12 mini buns)
200 g farina intera
150 g farina manitoba
30 g di zucchero
15 g burro morbido
3,5 g lievito liofilizzato
1 uovo
90 ml acqua tiepida
mezzo cucchiaino di sale
semi di zucca e di sesamo

Per il burger di tonno: (4 mini burger)
200 g tonno fresco
1 gambo di sedano bianco con le foglie
scorza di limone grattugiata

Per il burger al salmone: (4 mini burger)
200 g salmone fresco
1 cipollotto rosso
2 acciughe
2 manciate di pane grattugiato
olio evo
1 spicchio di aglio
olive taggiasche denocciolate

Per  la maionese:
1 uovo
mezzo cucchiaino di senape
2 cucchiai di succo di limone
1 pizzico di sale
200 ml olio di semi

Verdure:
2 zucchine
1 cipolla di Tropea
aceto balsamico
sale e pepe
olio evo
zucchero

Panini: impastare tutti gli ingredienti, farli riposare in un recipiente coperto da pellicola per due ore. Riprendere la pasta, dividerla in pezzi da circa 40 g l'uno, coprirli e farli lievitare per un'altra ora.
Pennellarne la superficie con uovo battuto e diluito con acqua e completare con i semi scelti.
Cuocere a 170° per 15 minuti.





Burger di tonno: tagliare il tonno al coltello, condirlo con la scorza di limone e il sedano lavato e tritato, foglie comprese. Comporre i piccoli burger e farli riposare coperti in frigo fino alla cottura.






Burger di salmone: in una padella scaldare due cucchiai di olio evo, profumare con lo spicchio di aglio, sciogliervi due acciughe, unire il pane grattugiato e le olive spezzettate e insaporire il tutto per pochi minuti. Unire questo pane al salmone privato della pelle e tritato al coltello. Comporre i piccoli burger e farli riposare coperti in frigo fino alla cottura.




Verdure: mondare le zucchine e tagliarle in lunghezza con una mandolina, passarle in una padella calda appena unta di olio. Insaporire con sale e pepe. Pulire la cipolla, tagliarla a fette e poi separare le rondelle. Passarle in una padella calda con un cucchiaio di olio evo, sale, pepe, un pizzico di zucchero. Sfumare con un goccio di aceto balsamico.

Maionese: nel bicchiere del mixer inserire tutti gli ingredienti (uovo a temperatura ambiente) ed azionare. Conservare al fresco.

Cuocere i burger in una padella calda appena velata di olio, circa 5 minuti per lato.

Burger con tonno: tagliare il panino in due, velare la base con la maionese, sistemarvi le cipolle, il burger di tonno e chiudere.







Burger con salmone:  tagliare il panino in due, velare la base con la maionese, sistemarvi i nastri di zucchine, il burger di salmone e chiudere.













Nessun commento:

Posta un commento