giovedì 24 agosto 2017

Paccheri, pomodoro e melanzane

Quanti piccoli, grandi piaceri sono contenuti nelle nostre giornate.
Pochi piaceri sono più grandi di una visita inattesa di tua figlia.
Pochi piaceri sono più grandi di avere pronta da offrirle, una cosina che hai preparato per pranzo, una cosina forse un po' disordinata ma piena di colore.
Come quello che lei sa accendere e regalare a ciascuno di noi quando passa come un turbine da casa.



PACCHERI POMODORO E MELANZANE






per 4 persone:
240 g paccheri
1 melanzana 
250 g pomodori San Marzano pelati
1 spicchio di agio
basilico
olio evo
sale
olio di semi per friggere
granella di pistacchi
pecorino roano

Mondare la melanzana, lavarla, tagliarla a cubetti e farle perdere l'amaro con un pizzico di sale per 30 minuti poi friggerla in olio di semi e asciugare su carta da cucina.
Tagliare a filetti i pomodori e metterli in una ciotola con olio evo, lo spicchio d'aglio schiacciato e privato del germe, abbondante basilico strappato con le mani e sale. Coprire e porre in frigo fino al memento di condire.
Cuocere i paccheri in acqua bollente salata,  condirli con i pomodori e i cubetti di melanzana.
Completare con la granella di pistacchi, il pecorino passato dalla grattugia a fori larghi e un filo di olio evo a crudo.

Nessun commento:

Posta un commento