venerdì 29 settembre 2017

Tagliolini al cacao con ragù di mele


Evvai che si gioca. Un contest lancia una nuova sfida: cucina con le mele. Caspita, qui si rischia di cadere  nel banale, che poi anche il banale ha la sua onorabilità se si traduce in una di quelle profumate, soffici, fondenti torte di mele che d'autunno dovrebbero essere sfornate in ogni casa. Garantisco i benefici sul clima familiare! Però finché ci sono provo a pensare a qualcosa di nuovo. Ci penso, e penso e ripenso e mi riduco all'ultimo momento (maddai!). Inizio: faccio un dolce. No, non una torta. Faccio le crepes, Francia aiutami. Come miracoloso rimedio contro le influenze mi sembra di aver capito che quest'anno distribuiranno cioccolato, quindi, per via di una cucina sana, uso anche il cacao e dentro ci nascondo le mele. No, le metto sopra. Meglio, le avvolgo attorno. Chi? Le mele o le crepes? Comincio a saperla un po' troppo lunga e la finiamo lì. Avvolgo le crepes, le trasformo in tagliolini e le condisco con un dolce ragù. Chissà che diranno a cena?


TAGLIOLINI AL CACAO CON RAGU' DI MELE






per i tagliolini ( 6 crepes al cacao):
50 g di farina
20 g cacao amaro
20 g zucchero
120 ml latte
1 uovo
burro per ungere il padellino

per il ragù: 
1 mela Kanzi
1 cucchiaio di uvetta
1 cucchiaio di cranberri
1 fico secco
alcuni gherigli di noci
1 cucchiaio di miele
cannella in polvere
rum

per il caramello: 
25 g di acqua
50 g zucchero
1 cucchiaio di succo di limone

Miscelare con una frusta gli ingredienti per le crepes e far riposare per 30 minuti.
Per il ragù scaldare una padellina, sciogliere il miele e unire le mele lavate, mondate e tagliate a dadini e il resto della frutta eventualmente tritata a coltello. Profumare con la cannella e sfumare con il rum.
Scaldare un padellino, velarlo di burro e preparare le crepes versando un mestolino di composto alla volta, roteando per bene perché si sparga sul fondo. Voltare dopo due minuti di cottura e mettere da parte.
Arrotolare le crepes su se stesse e tagliarle a tagliolini. Condirli con il ragù di mele e completare con il caramello ottenuto dopo aver sciolto in una padella lo zucchero nell'acqua e succo di limone fino a coloritura.







  “CON QUESTA RICETTA PARTECIPO AL CONCORSO CUCINIAMELA – La tua ricetta in un Ebook, organizzato da LIBRICETTE.eu e CibusHD

Nessun commento:

Posta un commento