domenica 14 gennaio 2018

Biscotti con miele allo strudel

Un dolcetto per dare un tocco speciale alla giornata, rapido, veloce, piccolo ma dai profumi importanti, di quelli che si espandono per la casa e per la bocca. Un vero amico.


BISCOTTI CON MIELE ALLO STRUDEL






170 g di farina 00
un pizzico di bicarbonato di sodio
85 g di burro
1 pizzico di sale
1 cucchiaio raso di zucchero di canna
qualche granello di vaniglia
3 cucchiai di miele di acacia
2 cucchiai di uvetta sultanina
1 mela
cannella e chiodi di garofano in polvere
(qualche gheriglio di noce)


Unire farina, sale e bicarbonato in una ciotola e intridervi il burro fatto a pezzettini, sfregandolo fra le mani e riducendo il tutto in una polvere fine. Unire lo zucchero di canna e impastare con ilmiele riscaldato su fiamma bassa (diventerà molto fluido e questo faciliterà l'operazione). Aggiungere i profumi, vaniglia, cannella e chiodi di garofano, la mela tagliata a dadini, l'uvetta ben tritata a coltello (così non brucerà in cottura) e, a piacere, qualche gheriglio di noce anch'esso tritato. Formare delle palline della grandezza di una noce e appoggiarle in una teglia ricoperta di carta da forno, ben distanti l'una dall'altra perché in cottura si allargheranno.











Cuocere in forno ben caldo, a 200°, per 10 minuti.
Una volta tolti dal forno attendere qualche minuti poi appoggiarli su una gratella per dolci e attendere il completo raffreddamento prima di gustarli.






 Con questa ricetta partecipo al contest “Un Natale di biscotti al miele” proposto dal blog Dolcemente Inventando, premiato da Mielizia e dalla redazione di PiùDolci e PiùCucina



2 commenti:

  1. Provo immediatamente la tua ricetta, che mi fa gola solo a leggerla. Grazie

    RispondiElimina
  2. che buoni questi biscotti al sapore di strudel. Grazie mille per questa doppia partecipazione

    RispondiElimina