lunedì 17 dicembre 2012

Biscotti alla cannella

Per questi biscotti ho preso spunto dalla ricetta dei lebkychen pubblicata sull' ultimo numero di "Alice cucina". Ho cambiato solo il tipo di miele (ho preferito il tipo "quello che più assomiglia e che ho già in casa"), i tempi di cottura (li ho all'incirca dimezzati) e la presentazione (li ho glassati).

BISCOTTI ALLA CANNELLA

500 g farina 00
150 g burro
150 mandorle pelate e tritate fini
2 tuorli (conservare gli albumi per la glassa)
150 g miele di acacia
200 g zucchero di canna
5 g lievito per dolci
cannella in polvere
scorza grattugiata di 1 limone

per la glassa:
1 albume
2 cucchiai abbondanti di zucchero a velo
3/4 gocce di limone

Sciogliere a bagnomaria il burro, unire lo zucchero e mescolare. Una volta sciolto, aggiungere il miele. Far intiepidire poi aggiungere le mandorle, i tuorli, la scorza, la cannella. Unire infine farina e lievito. Il composto sarà solido, davvero consistente. Lasciar riposare al fresco, coperto, almeno 8 ore (basta il davanzale della finestra). Stendere l'impasto ad uno spessore di 5 mm e tagliare con il tagliabiscotti a forma di cuore. Con una cannuccia o uno spiedino, forare in alto per far eventualmente passare un filo decorativo. Mettere i biscotti su una teglia rivestita di carta forno e cuocere a 180° per 12 minuti circa.
Per la glassa: unire insieme i tre ingredienti  amalgamandoli benissimo con un cucchiaio. Deve risultare piuttosto soda quindi la quantità dello zucchero a velo va adeguata al momento.
Decorare i biscotti con l'aiuto di una sac a poche. Far solidificare. Guarnire con un nastrino e appendere i biscotti all'albero di Natale...




 ...ad un' anta della cucina...




... oppure servirli semplicemente su di un vassoio.






Nessun commento:

Posta un commento