Passa ai contenuti principali

Post

In primo piano

Biscotti alla liquirizia

 Liquerizia o liquirizia? Si dice liquirizia, il primo termine è accettato ma non corretto. Così, per saperlo. Seconda domenica di biscotti. Sempre nell'ordine dei buoni profumi. Questo è speciale. Quando offrite questi biscotti fate un gioco, non svelate gli ingredienti ma fateli riconoscere ai vostri ospiti. Alla bontà si aggiungerà anche quel senso di stupore che ci sta giusto giusto nell'avvicinarci al Natale. BISCOTTI ALLA LIQUIRIZIA per 12 pezzi:75 g di farina 00 5 g di fecola di patate 50 g di burro Antica Cremeria di Montanari e Gruzza morbido 30 g di zucchero a velo 2 g di liquirizia in polvere (nelle erboristerie o nelle drogherie specializzate) 1 uovo piccolo nocciole intere In una ciotola mettere il burro morbido e montare con lo zucchero a velo. Aggiungere l'uovo e le polveri, liquirizia e farina. Trasferire in una sac a poche con la bocchetta a stella e far riposare in frigo per 15 minuti. Rivestire una teglia con carta da forno. Scaldare il forno in modalità

Ultimi post

Bensone modenese

Crema di broccoli con ricotta di bufala e semi

Branzino con porri e mazzancolle

Biscotti agli agrumi

Frittata cicoria e ceci

Insalata di gallina

Maritozzi

Faraona funghi e castagne

Crema di verdure con nocciole speziate

Il brodo di Natale