mercoledì 16 gennaio 2013

Spezzatino di vitello con piselli e carote su corona di patate

Nelle nostre case lo scaldarci non è proprio una necessità. Se non ce lo rammentiamo,  ricordiamoci in questi giorni di freddo intenso che facciamo parte di quella società del benessere che può godere di cibo, abiti, luce e riscaldamento senza farci quasi più caso.
Siamo grati di questo, consapevolmente grati, e cerchiamo di far circolare l'abbondanza ricevuta. Come? Con chi? Per non perderci in propositi troppo lontani e indefiniti, partiamo da casa nostra, dalla nostra famiglia, magari da un amico che non vediamo da un po'. Quando fuori scende la neve, è ancora più bello sedersi a tavola e godere insieme di un piatto caldo, magari di  uno di quelli di una volta, quelli che riescono sempre bene.


SPEZZATINO DI VITELLO CON PISELLI E CAROTE SU CORONA DI PATATE




1 chilo di spezzatino di vitello
olio evo
farina
1 cipolla bianca
1 gambo di sedano
4/5 carote
33 cl birra chiara
brodo
250 g piselli medi
sale e pepe
3 patate
paprica dolce

Infarinare la carne.Prendere una padella di grandi dimensioni. Soffrigger la cipolla tagliata a velo, il sedano tagliato a tocchetti  le carote pelate e tagliate a losanghe. Aggiungere la carne infarinata dopo qualche minuto e  far prendere colore. Sfumare con la birra. Aggiustare di sale e pepe. Coprire con un coperchio e portare a cottura aggiungendo eventualmente del brodo tiepido. Occorre una cottura di un'ora abbondante, la carne deve risultare molto tenera. A metà cottura aggiungere i piselli.
Accendere il forno a 200 °. Sbucciare  e pelare le patate e tagliarle a fette di 3 - 4 mm di spessore. Stenderle su carta forno in una teglia. Pennellare le patate con un' emulsione fatta 3/4 cucchiai di olio evo, paprica dolce in polvere a piacere, un pizzico di sale.




Forno per 10 - 15 minuti circa, le patate devono essere dorate.
Impiattare formando una corona con le fette di patate al centro della quale si metterà un cucchiaio di spezzatino con le verdure.









Nessun commento:

Posta un commento