domenica 24 febbraio 2013

Crostata alla confettura di arance e ganache al fondente

E' un abbinamento che amo moltissimo. Qui la neve abbondante richiama ricette "calde" e allora via...cediamo alla tentazione!

CROSTATA ALLA CONFETTURA DI ARANCE E GANACHE AL FONDENTE




pasta frolla:
250 g farina 00
125 g burro
70 g zucchero a velo
2 uova

ripieno:
20 amaretti sbriciolati
confettura di arancia (io l'ho passata al setaccio in modo che i delicati e diffidenti palati di casa mia, non sentissero "i pezzi" della scorza dei frutti)

ganache:
250 ml panna liquida
250 g cioccolato fondente

cacao amaro in polvere

Impastare tutti gli ingredienti necessari per la frolla nella planetaria e lasciar riposare almeno mezz'ora in frigorifero.
Per la ganache portare la panna ad ebollizione e versarla caldissima sul cioccolato tagliato con il coltello per il pane per triturarlo meglio. Mescolare velocemente per fondere il tutto e lasciar intiepidire.
Stendere la pasta frolla nello stampo rivestito di carta forno, bucherellare il fondo, cospargerlo con gli amaretti. Versare sopra la ganache. Forno a 180° per 30 minuti. Raffreddare poi lasciare in frigorifero per una notte.
Al momento di servire cospargere di cacao amaro in polvere.

N.B. Verificate bene l'armonia fra cioccolato fondente e confettura d'arancia. Se la confettura è un po' dolce, usate un cioccolato fondente con una percentuale di cacao fra il 50% e il 70%. Viceversa, se la confettura è poco dolce, si può tranquillamente usare un fondente con una percentuale di cacao fra il 35% e il 50%.






1 commento:

  1. Mmmm ma che goduria! Da me, di neve neanche l'ombra, posso mangiarla lo stesso questa delizia? :)

    RispondiElimina