martedì 5 marzo 2013

Linguine al pesto di pistacchi

E' proprio vero. Prima di pensare al menù del giorno, è meglio consultare le previsioni del tempo.
Anche il miglior brasato del mondo, risulta poco appetibile quando fuori il sole comincia ad intiepidire l'aria, passeggi volentieri tenendo la giacca sotto il braccio, non devi più essere spinto a fare quella famosa camminata che sai farti tanto bene ma per la quale, solitamente, recalcitri.
Nei giorni scorsi il tempo da me era proprio così.
Allora ho vestito queste linguine (come suggeriva Q.B. di febbraio) trattenendo dall'inverno solo il croccante della frutta secca, cercando poi il verde tenero delle zucchine,  il fresco della menta. l'effluvio avvolgente del basilico tolto dalla piantina appena arrivata sul davanzale.

LINGUINE AL PESTO DI PISTACCHI
  



per 6 persone
420 g linguine
2 zucchine
1 spicchio d'aglio
olio evo
100 g pistacchi
50 g mandorle pelate
20 foglie di basilico
10 foglie di menta
sale e pepe bianco

Tagliare le zucchine a dadini e saltarle in padella con 3 cucchi di olio e lo spicchio d'aglio schiacciato e privato del germe centrale. Nel cutter frullare i pistacchi con il basilico e la menta. Versare olio a sufficienza da creare un pesto fluido (all'occorrenza anche un goccio d'acqua). Insaporire con sale e pepe bianco. 
Cuocere le linguine in acqua bollente salata poi passarle direttamente nella padella con le zucchine per saltarle. Poi, fuori fuoco, aggiungere il pesto. Servire con qualche fogliolina di menta lasciata intera e pistacchi schiacciati con il pesta carne. 






ULTIM'ORA: Guardo fuori dalla finestra...mi sa che da domani torna il brasato!

3 commenti:

  1. Queste tue linguine mi ispirano parecchio, se dovessi seguire il tempo, a Milano ultimamente dovrei passare dalla polenta alla caprese in un unico giporno...un giorno sole e 15 gradi...il giorno o dopo brutto e quasi neve. ..:))) un bacione, Cri

    RispondiElimina
  2. sembrano davvero buone, proverò a farle! se ti va passa nel mio blog, mi fa sempre piacere ricevere consigli e commenti :)
    http://blog.giallozafferano.it/laforchetta/

    RispondiElimina
  3. Molto volentieri! Grazie di essere passata, mi piace conoscere nuove cuoche!
    Bianca

    RispondiElimina