domenica 5 maggio 2013

Muffin e margherite

Maria Grazia è una delle blogger che più spesso mi viene a trovare e lascia  commenti sempre carini e soprattutto "solari" alle mie ricette.
In questo periodo sta festeggiando il suo primo compliblog con "Flowers", una bellissima raccolta di tutto ciò che sa di fiori.
Quale altro titolo da una persona che intitola il suo blog "Here comes the sun"?
Ancora una volta, io, titolata come Gran Seminatrice di Buone Intenzioni dal re di Rimandilandia, mi sono ridotta all'ultimo momento. Meno male che in casa avevo mio figlio Giovanni, spero futuro pasticciere!!!
So quindi di presentarmi con un contributo molto piccolo ma non potevo non ringraziare una persona così squisita e farle sapere che sì, le auguro davvero di saper sempre vedere arrivare il sole nelle sue giornate, soprattutto attraverso le cose più piccole e quotidiane.

MUFFIN E MARGHERITE





per i muffin:
250 g di farina 00
175 g di zucchero
2 cucchiaini di lievito per dolci
2 cucchiai di cacao amaro in polvere
1 bustina di vanillina

250 ml latte intero
90 ml olio di semi
1 uovo

lamponi freschi
cranberries
granella di pistacchi

per le margherite:
succo alla pera
30 g pasta di zucchero
colorante alimentare verde
colorante alimentare giallo
miele o gelatina di frutta

Per i muffin mescolare separatamente gli ingredienti solidi e quelli liquidi. Riunirli e mescolare velocemente (i saggi dicono che non dovrebbero essere date più di otto mescolate all'impasto che deve rimanere grumoso). 
Sistemare l'impasto in pirottini di carta posti dentro l'apposito stampo per muffin. 





Decorare la superficie con la frutta fresca ed essiccata. Forno a 180° per 15/18 minuti circa.




Lavorare 15 g di pasta di zucchero con una puntina di colorante verde (usare uno stuzzicadenti per misurare bene la quantità) e ricavarne il disco che fungerà da prato.
Togliere ad un muffin raffreddato la calottina per pareggiarlo, pennellare la superficie con succo di frutta
e applicarvi la pasta da zucchero verde. 
Nel frattempo con lo stampino da margherite ricavare dalla pasta di zucchero rimasta, alcuni fiori. Con l'aiuto di un pennellino e del colorante giallo colorare il pistillo. Applicare le margheritine con l'aiuto di una goccia di miele o di gelatina di frutta.

Completare la decorazione formando una specie di mazzolino con un nastro colorato.



Ancora buon compliblog Maria Grazia!

Con questa ricetta partecipo alla raccolta "Flowers" di "Here comes the sun" di Maria Grazia.







3 commenti:

  1. E io adesso cosa devo dirti?? Sei riuscita a farmi commuovere carissima Bianca!! Il fatto che io ti lasci spesso dei commenti è solo perché te li meriti tutti e anche di più! E che siano anche "solari" come hai detto è perché le tue ottime ricette mi mettono il buonumore! L'ultima che ho sperimentato è l'insalata di zucchine, fatta oggi, che ha riscosso moooolti consensi!!!
    E ora vado ad inserire la foto!!! Grazie grazie GRAZIE!!!
    Bacioni e un grande abbraccio
    Maria Grazia

    RispondiElimina
  2. Pensiero gentile...e lavoro delizioso! Brava!!

    RispondiElimina
  3. Grazie a te Irma, l'ho fatto con il cuore (e con l'aiuto di mio figlio!!)

    RispondiElimina