martedì 28 ottobre 2014

Cappellacci agli spinaci con sugo di pomodoro

Il primo della domenica. Profuma di ricordi, di nonne che tirano la sfoglia, di ripieno rubato, del rumore del pomodoro che pippia su fuoco inesistente, delle risate dei commensali.
Perché un piatto così non può' che mettere di buonumore.


CAPPELLACCI  AGLI SPINACI CON SUGO DI POMODORO





per la pasta:
400 g farina 0
4 uova

per il ripieno:
30 g burro
300 g spinaci freschi
50 ml di latte
Parmigiano
pane raffermo
sale
noce moscata

per il sugo:
1 cipolla bionda
1 spicchio d'aglio
mezza bottiglia di passata di pomodoro Mutti
1 cucchiaio abbondante di doppio concentrato di pomodoro Mutti
olio
sale
1 pizzico di zucchero.

Impastare tutti gli ingredienti per la pasta, coprirla con una terrina capovolta e lasciarla riposare almeno 30 minuti.

Passare alla preparazione del sugo: soffriggere la cipolla tritata finemente, prima a fiamma alta, poi bassa, per 20 minuti circa, mescolando spesso. Aggiungere lo spicchio d'aglio, la passata di pomodoro, il sale, lo zucchero. Abbassare la fiamma al minimo e portare a completamente in due ore e mezzo circa.

Sbollentare gli spinaci strappati con le mani (eliminare i gambi troppo consistenti), trasferirli in un'ampia padella con il burro e insaporirli con il sale. Togliere dal fuoco e far raffreddare. Aggiungere poi il Parmigiano a piacere, la noce moscata grattugiata e il pane passato alla grattugia dai fori grossi, quel tant che basta a dare morbida cconsistenza

Tirare la sfoglia, tagliarla a quadrati di circa 5 cm di lato e porre al centro di ciascuno di essi, un cucchiaino di ripieno. 





Chiederli prima a triangolo poi tirare verso il basso i vertici inferiori e sovrapporli premendo.






Cuocere i cappellacci in acqua bollente salata e condirli con il sugo di pomodoro. Parmigiano. 







2 commenti:

  1. un piatto da re!!!!complimenti!!!baci Sabry

    RispondiElimina
  2. Molto appetitosi di aspetto e sicuramente anche di sapore, visti gli ingredienti sapientemente dosati. Aggiungerei solo qualcosa di verde (erba cipollina, prezzemolo?) per cospargerli, cosi', tanto per decorare un po'.

    RispondiElimina