mercoledì 25 marzo 2015

Risotto al radicchio di Treviso con speck e fonduta al Montasio


E' iniziata la primavera! No...mi dicono che non è vero....si torna ai menù invernali!


RISOTTO AL RADICCHIO DI TREVISO CON SPECK E FONDUTA AL MONTASIO






320 g di riso Carnaroli
brodo vegetale
1 caspo grande di radicchio di Treviso
olio evo
sale e pepe
150 g speck
60 g di burro
200 g di Montasio
200 ml panna fresca
pepe rosa

Lavare il radicchio e affettarlo a tocchettini tenendone un poco da parte per la decorazione finale del piatto. Tostare il riso a secco in una casseruola poi aggiungere gradualmente il brodo ben caldo portando a cottura. A metà circa del tempo previsto, unire il radicchio. A cottura ultimata, mantecare con 30 g di burro.
In una casseruolina a parte fondere 30 g di burro, unire la panna, qualche grano di pepe rosa e portare a bollore. Aggiungere il Montasio già grattugiato con una grattugia a fori larghi e mescolare per ottenere la fondata. Per renderla vellutata ci si può aiutare con il mixer ad immersione.
Tagliare lo speck affettato a striscioline e saltarle a secco in una padella.
Impiattare sistemando il riso nel piatto, colarvi sopra la fonduta al pepe rosa e completare con lo speck croccante e le foglie di radicchio fresco tenute da parte.






4 commenti:

  1. che delizia cosi' cremoso, io mangio risotti tutto l'anno!!!!!Baci Sabry

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Hai ragione! E poi un bel risotto fa da primo, secondo, terzo....

      Elimina
  2. Hai ricreato un risotto che amo molto,bellissima presentazione :)
    un bacione,Patrizia
    www.angolocottura.com

    RispondiElimina