venerdì 31 luglio 2015

Bignè di baccalà

Venerdì...pesce! Con incursioni di sapore nei salumi della Calabria!



BIGNE' DI BACCALA'






per i bignè:
100 g acqua
100 g latte
90 g burro
1 pizzico sale
1 pizzico zucchero
110 g farina
200 g uova (circa 4)

per la farcia;
200 g polpa di baccalà
1 foglia alloro
2 grani pimento bianco
erba cipollina
sale
olio evo

per completare:
10 fette di spianata calabra
erba cipollina

Bignè: mettere a bollire acqua, latte, burro, sale e zucchero. Al bollore buttare la farina in una volta sola e mescolare fino a formare una palla soda. Alternando fuori e sopra il fuoco, continuare a mescolare per alcuni minuti in modo che la massa perda più umidità possibile. Stendere su di una superficie piana in modo da accelerare il raffreddamento. Nella planetaria con la frusta k, inserire il composto e le uova, una alla volta. Mettere il composto in una sac a poche con beccuccio rotondo liscio e formare tante piccole palline su una placca da forno imburrata (togliere l'eccesso di unto con un foglio di carta da cucina) leggermente distanti l'una dall'altra. Forno a 180° per 15-16 minuti.






Farcia: mettere nella casseruola per il vapore l'acqua necessaria, due grani di pimento, una foglia di alloro. Cuocere il baccalà per 20 minuti circa. Sbriciolarlo con le mani, porlo nel bicchiere del mixere, unire erba cipollina lavata e tagliuzzata con le forbici, un cucchiaio di olio evo, eventualmente poca acqua calda e frullare. Deve risultarne un composto soffice e cremoso con cui farcire i bignè.







Rendere croccanti le fette di spianata in una padella caldissima. Farle asciugare su carta da cucina poi inserirne un pezzetto in ciascun bignè.Pennellare leggermente la calotta di questi con olio evo e cospargere di altra erba cipollina.






Nessun commento:

Posta un commento