giovedì 15 ottobre 2015

Duchesse di zucca con funghi, salsiccia e fonduta di Parmigiano

Autunno mi piaci. Anche se a volte mi manca il sole. Ho bisogno di luce, di calore. Sempre. Fuori e dentro.
Cerco luce allora nei tuoi colori, nei tuoi sapori, nei profumi, nella convivialità più intima, nella bruma della mia pianura, tiepido manto per la terra. Dai, vieni a tavola, offri tu. 



DUCHESSE DI ZUCCA CON FUNGHI, SALSICCIA E FONDUTA DI PARMIGIANO





per 4 persone:
1 scalogno
400 g di zucca pulita
1 rametto di rosmarino
olio evo
sale
noce moscata
40 g Parmigiano

250 g fughi champignon
1 spicchio di aglio
1 cucchiaio di Marsala secco
2 cucchiai di vino bianco secco
200 g luganega

100 g Parmigiano Reggiano
50 ml latte

Tagliare la zucca a cubetti e passarla in padella con due cucchiai di olio evo, il rosmarino e un pizzico di sale. A fiamma dolce ammorbidire la zucca aggiungendo eventualmente poca acqua calda. Occorre farla asciugare molto bene. Togliere il rametto di rosmarino, schiacciare la zucca con i rebbi di una forchetta fino a ridurla a crema. In questo passaggio può essere utile anche un mixer ad immersione. Aggiungere il Parmigiano grattugiato, una grattugiata di noce moscata e controllare la sapidità. 

Pelare i funghi e tritarli grossolanamente poi saltarli in due cucchiai di olio evo insaporiti dallo spicchio di aglio. Sfumare con un cucchiaio di marsala secco e due di vino bianco. Salare.
Saltare la luganega tagliata a tocchetti in una padella senza condimenti. 

Scaldare il latte in una piccola casseruola. Spegnere il fuoco, aggiungere il Parmigiano e mescolare fino a completa fusione dello stesso. 

Impiattamento: con l'aiuto di una sac a poche formare dei nidi con la zucca direttamente nei piatti.






Al centro porvi i funghi in alcuni, in altri la luganega. Accompagnare con qualche cucchiaio di fonduta di Parmigiano. 





Nessun commento:

Posta un commento