sabato 16 gennaio 2016

Ravioli formaggi e pere

Ricetta riciclosa. Presenti quei bei piatti di formaggi che abbiamo messo sulle tavole durante le feste o per una cena fra amici?? Quanti mila avanzini ne rimangono? Un pezzetto di caciottina da 40 g, un bastoncino di Emmentaler, due cucchiai di gorgonzola...Certo la pasta ai formaggi recupera tutto e tutti.
Visto che avevo un po' di tempo, ho impastato la sfoglia, addolcito con le pere e condito con quanto era rimasto di una composta comprata per accompagnare i formaggi.
Questa volta ce l'ho fatta a non sprecare nulla!


RAVIOLI DI PERE E FORMAGGI






per 6 persone:
3 uova
300 g farina

olio evo
1 scalogno
120 g polpa di pere Abate
200 g formaggi misti
sale, pepe e noce moscata

composta di cipolle rosse
noci sgusciate

Impastare uova e farina e far riposare sotto una ciotola per 30 minuti. 
In una padella mettere due cucchiai di olio evo, lo scalogno mondato e tritato e far soffriggere dolcemente. Aggiungere la polpa delle pere tagliata a tocchetti, insaporire con sale e pepe. 
Sminuzzare i formaggi e unirli fuori fuoco alle pere. 
Riprendere la pasta, stenderla, formare i ravioli e farcirli con il ripieno di formaggi e pere, usando la forma desiderata. 
In un'ampia padella scaldare la composta diluendola eventualmente con poca acqua. 
Cuocere i ravioli in acqua bollente salata e appena affiorano trasferirli nella padella con la composta di cipolle. Saltare la pasta e servire sbriciolandovi sopra dei gherigli di noci. 






1 commento:

  1. bravissima hanno un ottimo aspetto, belle idea!!!!baci Sabry

    RispondiElimina