venerdì 21 ottobre 2016

Panini alla zucca

Metterei la zucca ovunque. In frigo me ne era rimasto un pezzetto e non volevo farlo finire in mezzo al minestrone. Volevo una ricetta che ne esaltasse il colore e l'allegria. Ne è uscito questo.


PANINI ALLA ZUCCA





300 g polpa di zucca già mondata
120 g farina manitoba
250 g farina 00
1 uovo
25 g di burro
1 cucchiaio di olio evo
1 cucchiaino di miele
8 g di sale
10 g di lievito di birra

1 tazzina di latte
semi di sesamo
semi di zucca

mostarda di pere
salame piccante


Tagliare la zucca a pezzi e cuocerli a vapore. Farli poi riposare in uno colino in modo che perdano più umidità possibile. Introdurre nella planetaria l'olio, il burro morbido, il sale, l'uovo, la zucca, le farine setacciate, il lievito sbriciolato e il miele. Impastare a far lievitare in un recipiente coperto di pellicola da cucina, per almeno due ore. Porzionare poi i panini nella misura desiderata e farli lievitare giusto il tempo che il forno arrivi alla temperatura di 180°. Pennellare i panini con il latte, cospargerli di semi di sesamo e di zucca.





Il tempo di cottura per la pezzatura dei panini che vedete nella foto è di 15 minuti.

Far raffreddare i panini su una griglia per far evaporare bene poi tagliarli, spalmarli con la mostarda di pere e farcire con salame piccante.









1 commento: