lunedì 12 dicembre 2016

Involtini di tacchino con ripieno di pane e castagne

Cena svuotafrigo o meglio ancora cena "cosa ci faccio con due patate lessate, alcune castagne cotte rimaste da un dolce, due fette di pane integrale, un bellissimo ramo di rosmarino che era tanto che non ne trovavo uno cosi?".
Il tempo per cucinare come dico io mi sta sfuggendo dalle mani. Quanti impegni a casa e sul lavoro.!
Dicembre perde sempre un po' della sua magia con quel vortice di cose da fare.  Saranno poi tutte utili? O pura e semplice zavorra che ci carichiamo da soli sulle spalle?
Non ho nemmeno il tempo di pensarci e non voglio farlo.
Niente riflessioni da massimi sistemi.
Volevo solo mettere a tavola i miei ragazzi.



INVOLTINI DI TACCHINO CON RIPIENO DI PANE E CASTAGNE






per 4 persone:
8 fettine di tacchino
10 fette di speck
4 fette di Emmental
due fette di pane da toast integrale
due cucchiai di Parmigiano
alcuni aghi di rosmarino
10 castagne cotte
olio evo
2 patate lessate


Passare nel tritatutto il pane sbriciolato, il rosmarino, due fette di speck, il Parmigiano, le castagne. Amalgamare il tutto con un uovo e creare delle polpettine. Stendere le fette di tacchino e ad uno dei lati corti posizionare un terzo di una fetta di formaggio. Su questa disporre una polpettina allungandola un pi', tipo cilindro. 






Arrotolare e avvolgere l'involtino in una fetta di speck.in una fetta di speck. In una padella calda mettere due cucchiai di olio evo e rosolare gli involtini. Abbassare la fiamma e portare a cottura in una ventina di minuti.






Togliere la carne dalla padella e con poca acqua calda, deglassare il fondo per creare una salsina. In un pentolino saltare in poco olio evo le patate lessate e tagliate a dadini.
Impiattare servendo la carne tagliata a metà per mostrare il ripieno, irrorarla con la salsa e accompagnarla con le  patate.




Nessun commento:

Posta un commento