martedì 6 marzo 2018

Cotechino, lenticchie e purè di patate

Cielo grigio, freddino, l'annuncio di una prossima ondata di freddo proprio ora, alle porte della primavera. Non rimane che reagire riscoprendo i sicuri, solidi piatti di sempre e lasciarsi condurre da loro nell'affrontare quest'ultima, tenace parte dell'inverno. Naturalmente si tratta di dosi ricche, da condividere, perché anche questo fa superare meglio i rigori di questa stagione.


COTECHINO, LENTICCHIE E PURE' DI PATATE






per 6 persone:
1 cotechino artigianale
250 g lenticchie cotte a vapore
mezzo gambo di sedano
1 cipolla
1 carota
1 cucchiaio di passata di pomodoro
olio evo
1 rametto di rosmarino
1,200 g di patate
100 g burro
300-400 ml latte intero
sale 
noce moscata

Cotechino: ammollarlo 12 ore in acqua fredda. Punzecchiarne il budello, avvolgerlo in un canovaccio di cotone e fermarlo ai lati tipo caramella. Mettere in una pentola in acqua fredda, portare a bollore e cuocere a fiamma dolcissima per 2 - 3 ore (non scuocerà comunque).
Lenticchie: scaldare una padella, soffriggere dolcemente una cipolla tritata finemente in due cucchiai di olio evo. Unire anche la carota e il sedano mondati e tagliati a dadini. Dopo alcuni minuti, aggiungere la passata di pomodoro, il rametto di rosmarino e far cuocere per una decina di minuti. Controllare la sapidità ed eventualmente correggerla.
Purè di patate: lavare le patate con la buccia, metterle in un'alta pentola con acqua fredda, portarla a bollore e cuocere per una quarantina di minuti. Passarle allo schiacciapatate senza sbucciarle (la buccia rimarrà intrappolata nell'attrezzo e le dita non si scotteranno) facendo cadere la polpa in una casseruola che andrà posta a bagnomaria a fiamma dolce. Unire il burro freddo a tocchetti e diluire con il latte caldo utilizzando una frusta. Compiere quest'operazione velocemente perché mescolare troppo a lungo renderebbe il purè colloso e poco gradevole. Insaporire con sale e noce moscata.
Impiattamento: tagliare il cotechino a fette e servire accompagnando con il purè e le lenticchie.
Il tutto deve essere ben caldo.



Nessun commento:

Posta un commento