martedì 25 marzo 2014

Cheesecake al limoncello

Una gentilissima collega di mio marito ci ha portato a casa dalla costiera amalfitana una bottiglia di limoncello. Non quello che trovo sugli scaffali dei miei nebbiosi supermercati, quello che ha il sapore del detersivo per i piatti.. Quello vero, di cui avverti il calore del sole ed il profumo prima ancora del sapore.
D'altra parte lei se ne intende perché viene da quelle bellissime zone e mi si stringe il cuore a pensare a cosa le può passare per l'anima ad affacciarsi alle nostre, abituata com'era a ben altri paesaggi.
Cara Maddalena, spero tanto che la tua gentilezza sia ripagata almeno dalla bellezza in cui ci troviamo avvolti in questi giorni in cui la primavera è esplosa in tutto il suo splendore.
I fiori sono per te!



CHEESECAKE AL LIMONCELLO





per la base:
180 g biscotti Digestive
80 g di burro fuso
menta tritata e zeste di limone

per il dolce:
220 g cioccolato bianco
300 ml panna fresca
80 ml limoncello
10 g gelatina in fogli
100 g zucchero 
1 pizzico di sale

per la decorazione:
1 limone
1 lime
1 arancia
3 cucchiai di zucchero

Per la base: nel robot con il cutter inserire tutti gli ingredienti e ridurre in polvere. Trasferire il composto in uno stampo a cerniera da 20 cm ricoperto sul fondo di carta da forno. Schiacciare bene con le mani in modo da formare una base omogenea e trasferire in freezer. 

Per il dolce: spezzare i fogli di gelatina e metterli a bagno i acqua fredda
Tritare il cioccolato, unirlo alla panna a e fonderlo a bagnomaria. Unire la gelatina dopo averla strizzata e sciolta a fuoco dolce con un cucchiaio di acqua. Traferire la ciotola in frigo per dare al dolce il tempo di iniziare ad addensarsi. Togliere dal frigo, unire il pizzico di sale e il limoncello ed iniziare a battere con le fruste elettriche fino a ben montare il composto. Versare il tutto sulla base di biscotti e trasferire i frigorifero per diverse ore (ho fatto trascorrere la notte).

per la decorazione: lavare gli agrumi, ricavarne dalla buccia delle sottili zeste e conservarne la metà. Mettere lo zucchero in una casseruola dal fondo spesso e fonderlo dolcemente. Unire metà delle zeste degli agrumi e attendere qualche minuto affinché si caramellino. Toglierle dal fuoco e lasciar asciugare su carta da forno.

Decorare la superficie del dolce con le zeste fresche e con quelle caramellate degli agrumi scelti.







Con questa ricetta partecipo a :





























6 commenti:

  1. Al giorno d'oggi la cosa assurda è che una limonata è fatta con aromi artificiali mentre un detersivo per piatti è fatto con i limoni veri. Che dirti, è meraviglioso questo dolce, con quelle zeste caramellate hai fatto un capolavoro (ma hai messo proprio 800 ml di liquore, o ti è scappato uno zero in più?) Mi sa proprio che te lo copierò presto :) Un abbraccio

    RispondiElimina
  2. Caspita hai ragione tu! Meno male che ho i miei angeli in cucina. Ho già corretto. Grazie ancora!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Di nulla. Effettivamente mi sembrava un tantino esagerato ... :D :D :D Buona giornata <3

      Elimina
  3. io la faccio in casa ,limonata e granita,quelle pronte sono improponibili!!
    meravigliosa la tua chees :)

    RispondiElimina
  4. Cara Bianca,
    sei eccezionale, come del resto sono tutti i tuoi piatti che condividi con noi.
    Proverò sicuramente a riprodurre anche questa deliziosa ricetta, sperando almeno in un discreto risultato!!! :) :)

    RispondiElimina
  5. Bianca questa cheesecake sprizza freschezza da tutti i pori! La crema deve essere ottima anche servita in bicchierini mono porzione! Grazie per aver partecipato al nostro contest e in bocca a la lupo !Cri & Sarah
    PS: ricordati di mettere mi piace alla pagina di Capri più...è obbligatorio ai fini del contest grazie

    RispondiElimina