lunedì 30 giugno 2014

Zuppa di cozze

Le cozze non costano molto, i pomodori neppure data la stagione, il pane vecchio accompagna sempre le nostre giornate quindi, zuppa sia!

ZUPPA DI COZZE




1 kg di cozze
1 cipolla
1 spicchio d'aglio
prezzemolo
4 pomodori maturi
1 bicchierino di grappa
50 g di pane raffermo
brodo vegetale o di pesce
olio evo
sale e pepe

Pulire le cozze, sciacquarle, farle aprire in una padella ampia con poco olio, qualche fettina di cipolla, lo spicchio d'aglio e prezzemolo. Coprire con il coperchio e fare una cottura breve.
Sbollentare i pomodori per privarli della buccia, togliere acqua e semi e tagliarli a pezzetti. In una casseruola mettere 2 - 3 cucchiai di olio evo la cipolla rimasta, i pomodori. Dopo qualche minuto sfumare con la grappa, unire l'acqua prodotta dalle cozze filtrata (colino e garza). Unire il pane sbriciolato con le mani, 1 o 2 mestoli di brodo, a seconda della densità che si vuole dare alla zuppa, coprire e cuocere per 10 minuti. Passare tutto al mixer e controllare la sapidità.
Sgusciare le cozze, tranne alcune che si terranno per la decorazione del piatto, e unirle alla zuppa. 
Servire la zuppa di cozze completandola con qualche cozza con il guscio, una spolverata di prezzemolo tritato fine, poche gocce d'olio e un'ultima macinata di pepe. 



2 commenti: